I rimedi della nonna

Macchie

Per eliminare anche le macchie più strane e ostinate e per avere un bucato più bianco, basterà aggiungere qualche cucchiaio di sale grosso da cucina al normale detersivo per lavatrice. Provare per credere

Macchie di biro - 1

Le macchie di biro vengono via con l'alcool o con latte unito ad aceto

Macchie di biro - 2

Avete sporcato la cartella in pelle con la penna biro? Provate a smacchiarla tamponando con un batuffolo di cotone imbevuto di latte. L'ideale sarebbe l'alcool, ma spesso toglie il lucido della pelle. Una volta eliminata la macchia, lucidate con della crema grassa

Macchie di cioccolato

Avete macchiato la vostra tovaglia migliore con del cioccolato? Niente paura, lavatela subito con acqua calda molto salata e le macchie spariranno rapidamente

Macchie di muffa

Per eliminare le macchie di muffa immergete il punto del tessuto in questione in un recipiente con del latte bollente e risciacquate con acqua fredda

Macchie di ruggine

Per eliminare le antipatiche macchie di ruggine usate succo di limone, sciacquando subito dopo

Macinacaffè

Per eliminare il profumo delle spezie dal macinacaffè in cui le avete tritato, basta macinarvi una cucchiaiata di zucchero

Maglie bianche

Per mantenere le maglie di lana bianca sempre candide, non dovete far altro che immergerle in una bacinella d'acqua fredda alla quale avrete aggiunto il succo di due limoni

Maionese

Per essere sicure che la maionese non "impazzisca", prima di frullare aggiungete agli ingredienti un pizzico di pane grattugiato

Make-up - 1

Per eliminare dal proprio viso tracce di maquillage basta utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto d'olio

Make-up - 2

Dopo aver pulito bene il viso, spruzzatelo con dell'acqua minerale. Dopo aver applicato il trucco ripetete l'operazione con una vaporizzatore oppure tamponatevi il viso delicatamente con un fazzolettino imbevuto di acqua minerale. Il trucco durerà più a lungo del solito

Make-up - 3

Per ottenere un trucco naturale, prima di applicare il fondotinta mescolatelo sul palmo della mano con qualche goccia di tonico analcolico

Mal d'auto

In previsione di un lungo viaggio in auto, dedicato a chi ne soffre, bevete un infuso di melissa e menta mezz'ora prima di partire. Inoltre portate sempre con voi un mazzolino di prezzemolo da annusare durante il viaggio

Mal di gola

Per curare il primo mal di gola, basterà semplicemente far bollire due bastoncini di liquirizia in poca acqua, assieme a due foglie di alloro. Bevete questo infuso tiepido, dopo aver aggiunto un cucchiaio di miele

Maniglie di ottone

Per pulire le maniglie d'ottone di porte e finestre senza sporcare gli infissi, servitevi di un pezzo di cartone forato al centro, dove introdurrete la maniglia

Mani screpolate

Se avete le mani screpolate per il freddo, tenetele a bagno per cinque minuti in acqua dove sono state bollite alcune foglie di lauro, noce, nocciolo e sedano. Massaggiate poi con crema morbida

Mani macchiate

Per sbiancare le mani macchiate da frutta e ortaggi, strofinatele con polpa di pomodoro e lavatele con sapone

Marmellata

Se la marmellata rimasta nella dispensa si è cristallizzata, non vuol dire che è andata a male, infatti basta farla ricuocere versandovi il succo di due limoni per ogni chilo di marmellata

Mattarello

Per eliminare i residui di pasta dal mattarello, dovete cospargerlo di sale e strofinare con le mani. Dopodiché lavatelo, sciacquatelo e asciugatelo

Mele

Certe mele selvatiche, quelle dal sapore aspro, diventano una vera squisitezza se, una volta affettate sottili, verranno asciugate al sole. Quindi trasferitele in vasetti di vetro ben lavati e asciugati, ricoperte di rum e miele

Miele

Se il miele si raggruma in fondo al vasetto, basta collocarlo in una padella piena di acqua calda per farlo sciogliere

Minuterie - 1

Le bottiglie di plastica dell'acqua minerale, tagliate a diverse altezze, si trasformano in pratici contenitori per viti e chiodi. Se poi si praticano due fori laterali e ci si infila una corda, diventano utili secchielli da appendere in garage o in cantina come porta tutto

Minuterie - 2

Per non perdere tutte le cose più minute che normalmente mettete sparse nei cassetti di casa, appendete nel vostro ripostiglio una vecchia borsetta che altrimenti avreste buttato via

Mobili

Se un mobile ha le ante bloccate è probabile che dipenda dal montaggio. Per riequilibrare l'assetto del mobile si devono usare degli spessori angolari, di cartone, legno, feltro e sughero che lo rendano perfettamente verticale rispetto al pavimento permettendo così l'apertura e la chiusura senza problemi

Mobili laccati

In uno spruzzino miscelate shampoo neutro con acqua: è ottimo per sgrassare e rigenerare i mobili laccati